IL SISTEMA IMMUNITARIO,
“GUARDIANO” DELLA SALUTE

 

Il sistema immunitario è formato da un variato gruppo di cellule che comunicano tra loro per mezzo di ormoni, citochine, fattori di crescita o neurotrasmettitori. Grazie a questi “messaggeri” il sistema immunitario è anche in grado di interagire e coordinarsi con altri organi e sistemi, come quello nervoso o endocrino.

Mediante questa comunicazione e questo scambio di informazioni il nostro corpo riesce a difendersi da potenziali aggressori, come virus, batteri, funghi, tossine o cellule tumorali, e a sviluppare correttamente le sue funzioni.

Si tratta di un dialogo che, in modo naturale, è in perfetta armonia, e permette all'organismo di essere implacabile contro agenti dannosi e tollerante con gli elementi che compongono i nostri tessuti o che sono favorevoli per noi, come i batteri della flora intestinale. Ma tutto questo dipende da un equilibrio estremamente sottile. Fattori come lo stress, un'alimentazione inadeguata, alterazioni genetiche, l'età, gli stessi microorganismi ed anche l'inquinamento, possono squilibrare la bilancia e, quando ciò accade, le funzioni del sistema immunitario si alterano e compaiono i problemi. Così, per esempio, nelle malattie autoimmuni il sistema immunitario, per errore, attacca i propri tessuti e, nel caso delle infezioni o del cancro, non è capace di tenere sotto controllo la moltiplicazione degli agenti infettivi o delle cellule tumorali.

Gif Il sistema immunitario